E poi... son diventata mamma!

12:06 Versione Beta di me 0 Comments



Io e Davide ci siamo conosciuti 18 anni fa e abbiamo trascorso assieme anni bellissimi. All'epoca ero ancora al liceo e assieme a lui ho affrontato tutto ciò che la vita mi ha riservato fino a oggi fin quando tre mesi fa ho partorito nostra figlia Linda.  



Come ho scoperto di essere incinta?


Ho intuito di essere incinta a una settimana dal concepimento. Mi trovavo a Londra per vedere una mostra e mi sono sentita strana. Avevo la sensazione che un cordoncino tirasse sul lato destro del ventre e uno scombussolamento davvero nuovo. Ho fatto una breve ricerca su internet e tra i sintomi (tra i quali comparivano morte imminente e fegato spappolato) c'era anche la fase dell'impianto in gravidanza. Una volta rientrata in Italia ho continuato a sentirmi strana per qualche settimana fin quando una mattina mi sono alzata prestissimo e alle 8 del mattino ero già in farmacia. Le casse non erano ancora state avviate quando sono entrata! 

e nel giro di un minuto ho scoperto di essere incinta da un mese. La mia reazione immediata è stata di choc. Ho pianto, ho avvertito il mio compagno e sono andata a casa di un'amica che mi ha aiutato a realizzare. Stavo aspettando un bambino! 

I sintomi della mia gravidanza


Non pensate che una volta rimaste incinta i sintomi siano comuni per tutte le donne né saranno simili per il vostro  secondo figlio. I miei sintomi più rilevanti sono stati:

  • Dolore al seno
  • Sbalzi d'umore nei primi 3-4 mesi 
  • Insonnia notturna per i primi 7 mesi 
  • Drastica riduzione delle ore di sonno (mai più di 5)
  • Stanchezza 
  • Reflusso gastrico negli ultimi 2 mesi 
Per quanto riguarda il reflusso gastrico, raramente e solo nell'ultimo mese, ho assunto il Gaviscon altrimenti risolvevo il problema con una tisana allo Zenzero.



Nel prossimo articolo vi parlerò delle mie sensazioni, del corredino e della scelta del nome!

You Might Also Like

0 commenti: