Come ricompattare l'ombretto in pochi minuti?

14:16 Versione Beta di me 0 Comments


Durante il periodo natalizio stavo traslocando e la scatola con i prodotti per il make up è finita nella mani sbagliate rivelandomi in seguito una brutta sorpresa: la cipria, il blush e l'ombretto erano in frantumi! Dopo qualche momento di sconforto ho pensato a come recuperare il tutto e indovinate un po'? Ci sono riuscita!

Occorrente:
Carta da forno
alcool (quello rosso) q.b
spatola
ombretto, cipria o blush rotto

Versiamo il nostro ombretto in frantumi sopra un foglio di carta da forno, nella parte oleata e con l'ausilio di una spatola continuiamo a frantumarlo sino a polverizzarlo. Una volta ultimata questa operazione versiamolo nel suo contenitore originale e distribuiamolo per bene. Aggiungiamo poco alla volta l'alcool (le dosi fatele voi, tenendo presente che il prodotto finale deve essere denso) e amalgamiamo il prodotto facendo attenzione a distribuirlo bene nei bordi per evitare una seconda rottura, vi consiglio di coprire il composto con carta oleata e pressare delicatamente con un bicchiere o qualcosa del genere. Una volta ultimata questa operazione facciamolo asciugare e l' ombretto sarà come nuovo!
NB: quando verserete l'alcol il prodotto assumerà una tonalità più scura che si schiarirà dopo l'essicazione grazie alla totale evaporazione dell'alcool.

Leggi anche Come riutilizzare vecchi cosmetici

You Might Also Like

0 commenti: